Proviamo a ripartire!

          PROVIAMO A RIPARTIRE!         

Cari Soci e Amici,

     L'evoluzione dell'epidemia di COVID19 e le nuove disposizioni ci permettono una graduale ripartenza delle nostre attività.

     A partire da mercoledì prossimo 3 giugno la sede sarà riaperta per le sole attività di segreteria (rinnovo della tessera, ritiro bollini, nuove iscrizioni) con le seguenti modalità:

  • tutti i mercoledì dalle 18:00 alle 19:30
  • giovedì 4 e 18 giugno e 2, 16 e 30 luglio dalle 21:15 alle 22:15

     Le prescrizioni per l'ingresso nella sede saranno quelle ormai note:

  • utilizzo della mascherina
  • lavaggio delle mani con gel disinfettante
  • l'ingresso sarà consentito a una sola persona per volta con permanenza all'interno limitata alle sole attività di segreteria.

     Inoltre, a partire da lunedì 15 giugno cadono le limitazioni imposte dai vari DPCM del governo e dalle disposizioni del presidente della regione all'effettuazione delle escursioni di gruppi organizzati.

     Stiamo, pertanto, studiando la modifica del programma delle escursioni previste originariamente per la seconda metà di giugno e il mese di luglio per consentirci di effettuare nuovamente escursioni di gruppo in sicurezza e nel rispetto delle norme.

     Della nuova programmazione e di eventuali ulteriori iniziative sarete immediatamente informati tramite sia mail che attraverso l'aggiornamento delle news sul sito.

     Ricordiamo a tutti che il governo con il decreto legge 16 maggio 2020 ha dettato le nuove disposizioni applicabili fino al 31 luglio 2020 e che, come soci CAI, abbiamo l'obbligo morale di essere un punto di riferimento per le modalità con cui viviamo la natura e la montagna; evitiamo quindi atteggiamenti e comportamenti che siano in contrasto con quanto indicato sia dal governo che dai nostri enti centrali e che possano mettere a rischio l'incolumità sia nostra che di chi ci circonda.

     Precauzioni nello svolgimento dell'attività personale in ambiente.

     Precauzioni per la frequentazione dei rifugi.

Il CD della sottosezione CAI di Scandicci